Recensione HP Laserjet PRO P1102W e toner

La HP LaserJet Pro P1102w è una stampante laser monocromatica di base con una buona velocità e il colegamento Wi-Fi con lo Standard 802.11b/g (più USB).

Attenzione modello non più in vendita, sostituito con la
HP LaserJet Pro M28w

La P1102w ha un cassetto da 150 fogli principale, un pannello frontale apribile (piuttosto che un vero e proprio vassoio) con guide di scorrimento. La macchina ha anche uno slot di alimentazione manuale per supporti spessi. Il vassoio di uscita contiene 125 fogli e la costruzione delle componenti della stampante laser è incredibilmente robusta.
L’opzione fronte retro manuale è disponibile sia su Pc che su Mac, con utili indicazioni sullo schermo.
Il pannello di controllo consta di due pulsanti e tre LED con tutte le icone.

Le stampanti laser a buon mercato hanno di solito basse velocità, ma la P1102w LaserJet Pro rompe questo stereotipo, arriva infatti nell’utilizzo reale a ben 14,5 competenti pagine al minuto su un Mac e 14,6 ppm su un PC quando si stampa prevalentement del testo con qualche semplice grafica in bianco e nero.

La nota dolente sono gli elevati costi del toner oroginale che potrebbe addirittura superare il prezzo di acquisto della stampante! La cartuccia compresa stampa circa 700 pagine, mentre la sostituzione fa 1600 pagine e costa circa 50-60 euro, ma si può ovviare comprando i toner compatibili a circa 15/20 euro l’uno.

La HP LaserJet Pro P1102w è più veloce della media di fascia bassa laser, e offre la connessione wireless per l’avvio ed è stata accolta molto bene dagli utenti. Accanto il toner compatibile consigliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *