Categoria: Senza categoria

Confronto stampanti Laser e getto d’inchiostro

Mettiamo a confronto i modelli laser contro quelli a getto d’inchiostro che hanno dominato il mercato per molti anni, ma hanno ormai ceduto il passo alla tecnologia laser, vediamo perchè.

Se è vero che ora esistono modelli a getto d’inchiostro che sono sufficientemente veloci e capaci di tenere il passo con le esigenze di un ufficio, i vantaggi delle stampanti laser sono stati tali da soppiantarle sempre più spesso sia negli uffici che a casa.

Qual’è la soluzione migliore per voi? Ecco come fare per decidere tra una stampante inkjet e una laser per gestire il vostro lavoro di stampa.

Prima di iniziare a fare acquisti, prendere del tempo per riflettere sulle vostre abitudini di stampa
il tipo di cose che si stampa (solo testo, grafica e foto, o un mix), quanto si stampa (in pagine a settimana, per esempio), e se è necessario condividere la stampante con la famiglia o i colleghi. Se le stampe sono la comunicazione esterna di materiale promozionale, bisogna prendere in considerazione il contenuto e la qualità di stampa di cui si ha bisogno, quindi ad esempio una risoluzione maggiore in pixel e non la classica 600×600 di base.

Vantaggi delle stampanti laser:

– minori costi di gestione e di stampa, i toner infatti durano decisamente più a lungo e sono meno tendenti a seccare se non usati ler pungo tempo. Permettono di stampare migliaia di pagine di solito. Inoltre con la funzione risparmio toner presente su molte stampanti laser, il numero di copie stabili aumenta ancora!
– maggiore velocità di stampa rispetto alle tradizionali getto d’inchiostro, anche nelle stampa a colori
– maggiore qualità di stampa a parità di risoluzione.
– lunga durata del prodotto, e conseguienti minori costi nel lungo periodo.
– potrete dire addio alle noiose procedure di pulizia e allineamento delle testine delle getto d’inchiostro! con le laser non c’è n’è assolutamente bisogno, MAI.

Vantaggi delle getto d’inchiostro

– minori costi di acquisto (ma è sempre meno vero) e di pochi euro ormai.
– maggior qualità di stampa a colori ma solo con l’utilizzo di carte speciali e costose, che rendono preferibile la stampa su servizi cia Internet o con le laser.
– minori consumi di energia ma con differenze di costi abbastanza trascurabili

Gli ingombri sono ormai similari, come anche i tipi di collegamenti disponibili USB, o wireless, stessa cosa anche per la reperibilità di toner o cartucce alternative a quelle originali: ormai è facile trovare in rete toner con chipset a metà prezzo di quelli delle case madri e con resa di copie stampate abbastanza similare.

Profili utente

Se hai ancora dei dubbi dopo aver letto la guida sopra, ecco qualche profilo di utilizzatore in cui ti puoi ritrovare.

Studente e uso casalingo
Stai scrivendo la tesi e hai bisogno di una stampante che può sfornare pagine e pagine di testo in poco  tempo? una stampante laser monocromatica personale a basso costo dovrebbe andare più che bene. Offre copie nitidi e leggibili con costi contenuti, come la Samsung ML 1675. Con 45-70 sei a posto.
Consiglio: per le prove e l’uso personale usa la modalità bozza per risparmiare il toner!

Fotografo digitale
Ogni stampante laser a colori è in grado di stampare foto a colori, ma se si desidera che i risultati si avvicinano al photofinishing professionale, avrete bisogno di una stampante progettata per riprodurre tutta la gamma dinamica di una fotografia tradizionale. Sarà necessario analizzare meglio la gamma e le caratteristiche del set di inchiostri, i documenti supportati, gli strumenti di gestione del colore, e le opzioni della carta, è importante che supporti carta fotografica.  Qui la risoluzione conta molto e deve essere la più alta possibile, meglio anche avere più memoria RAM e un buon processore interno.
Consiglio: qui le strade divergono, se sei un hobbista puoi cominciare a fare prove con stampanti tra i 150 e i 200 euro come questa Brother che raggiunge i 2400 dpi. Se sei un professionista puoi e devi acquistare il top della gamma, oppure valutare se stampare online a costi contenuti, dipende soprattutto dal numero di stampe che necessiti.

Piccoli uffici
Le piccole imprese possono beneficiare delle laser, soprattutto dei modelli multifunzione o all-in-one con scanner e fax, dipende dalle necessità in modo da avere meno ingombro e un unico apparecchio da gestire. Diventa prioritaria la velocità di stampa, la robustezza della macchina (una indicazione è il peso in kg) e la possibilità di interfacciarla con un router con rete LAN, in questo modo molti PC possono stampare su un’unica stampante laser. Sconsigliati i modelli troppo economici sotto i 100 euro. Meglio guardare a modelli con magari bassi dpi (puti per pollice) di risoluzone tipo 600X600 ma capacità di stampa mensile elevata.
Consiglio: Alcuni modelli indicano il carico massimo mensile di copie tra le caratteristiche, guardate anche il numero di copie che stampa il toner in modo da non doverlo cambiare troppo spesso. Budget minimo sopra i 100 euro, meglio se sopra i 200.

Brother MFC-J6920DW stampante recensione

Slot per schede, gruppi fax USB e PictBridge6 e vassoi da 250 fogli dialsTwin velocità 100 e posteriore feed slotNoisy carta feedTray copertine imbarazzante per piccola carta sizesUp 25s tempo di pre-elaborazione.Fratello ha introdotto una piccola impresa ridisegnata, la gamma di stampanti a getto d’inchiostro l’anno scorso, le caratteristiche più interessanti di cui erano la sua capacità di stampare pagine A4 in modalità landscape e stampare pagine occasionali di A3, attraverso una fessura sul retro. Ora l’azienda ha ampliato la gamma con vere macchine A3 e nella parte superiore della gamma è il MFC-J6920DW.

Vedi anche: Top 10 migliori stampanti

Utilizzando lo stile stesso, nitido bianco e nero come macchine precedenti della gamma, questa stampante A3 gestisce un ingombro sorprendentemente modesto. Questo è in gran parte dovuto al fatto che entrambi i vassoi, ognuno dei quali può richiedere fino a un sano 250 fogli, sono telescopici e solo bisogno di essere ampliato quando si stampa A3. O vassoio può anche prendere la carta A4 e quello superiore può assumere dimensioni fino a 15 x 10 cm.

La parte superiore della macchina è intervenuta, per accogliere l’alimentatore documenti automatico (ADF), che possono anche prendere gli originali A3. La mano sinistra che la metà della parte superiore coprono altalene oltre diventare ADF mangimi vassoio e coperchio, anche se notevole, ha estensione cerniere per la scansione di documenti rilegati.

Il pannello di controllo sembra sorprendentemente vuoto, come suoi 93mm touchscreen è supportato sul lato destro di una serie di pulsanti a sfioramento dedicato sensibile al contesto, tra cui un tastierino numerico per la selezione di fax e sul lato sinistro di una zona di Near Field Communication (NFC) per il collegamento facile dispositivo mobile.

In un contesto di stampa, NFC consente rapidi collegamenti wireless da telefoni cellulari e tablet, senza compromettere sicurezza di rete. Vuol dire che semplicemente toccando il dispositivo all’area NFC di stampanti come questa, viene effettuata una connessione che può stampare documenti o foto.
Brother MFC-J6920DW - Cards and NFC
A destra del pannello di controllo, una cover di pulldown rivela il getto di quattro inchiostro cartucce che far scorrere nel posizionare in momenti. La cartuccia nero XL è valutata a 2.400 pagine A4, quindi non è necessario cambiarlo ogni pochi giorni.

A sinistra, dietro una copertura simile, sono prese carta per MemoryStick, SD e presa USB, che inoltre supporta PictBridge. Supporto software include Nuance PaperPort 12 come proprio di Brother MFL-Pro suite.

Samsung Xpress M2875FD recensione

La Samsung Xpress M2875FD ha servizi di fax e stampa fronte/retro. Si rivolge all’home office, anche se avrebbe funzionato anche in un piccolo ufficio. Il Samsung Xpress M2875FD è sorprendentemente piccolo, sia nella sua impronta e altezza. Il ma grigio scuro superiore, quasi nero, con un tocco di marrone per la plastica, è piena di curve di ampio raggio, che ammorbidiscono l’aspetto della macchina. L’alimentatore documenti automatico 40 fogli (ADF) si inserisce perfettamente sulla parte superiore e le cerniere del coperchio si estendono per la scansione di libri e riviste.
Samsung Xpress M2875FD - Open
Il pannello di controllo è ben disposto con i pulsanti a destra fine e fax tastierino numerico, anello di navigazione e pulsanti modalità illuminato come si spostano a sinistra. Poi arriva un pannello LCD di due righe e alla fine estrema sinistra sono quattro tasti speciali-funzione. Questi offrono una copia della carta d’identità, controllo veloce delle tenebre copia e allargamento e un unico pulsante eco-mode.

Samsung ha vinto numerosi premi per la sua presentazione modalità eco, che è legato con il driver e illustrato in sintesi i risparmi di costo e ambientali realizzati utilizzando eco-stampa, duplex e più pagine per foglio.

Carta esce dalla Xpress M2875FD Samsung appena sotto il pannello di controllo e più ulteriormente giù la parte anteriore è un vassoio carta 250 fogli, con una copertura aperta clicca su un unico foglio, multiuso slot appena sopra.

Sul retro sono prese per USB e connessioni Ethernet 10/100, nonché per telefono portatile di linea e di terze parti. Non non c’è nessuna disposizione senza fili su questa macchina, anche se se ne avete bisogno, la Xpress M2875FW, presso un extra di £25, comprende questo.

Così come il driver di stampante ben progettato, Samsung fornisce software OCR per lo scanner. Il tamburo e toner cartuccia è un componente di due parti e cartucce di toner che clip nel tamburo sono disponibili due rendimenti, di 1.200 e 3.000 pagine.

Recensione stampante Epson Stylus Photo 1500W

Vassoi telescopici per footprintPictBridge piccolo socketFull-spurgo, anche su grandi printsPoor bozza modalità printUp a 40s processingTakes pre-stampa, la maggior parte di un deskEpson è ben noto per la sua A3 e stampanti più grandi, che sono ampiamente utilizzati dai fotografi professionisti e semi-pro per tutto, dalla natura, al matrimonio, alla fotografia di modello. La Stylus Photo 1500W è un modello di basso costo che può stampare fino a A3 immagini su carta normale e fotografica, che lo rende ideale per i fotografi che lavorano per un bilancio.
Epson Stylus Photo 1500W
La grande scatola nera non può nascondere la sua larghezza, che è più della metà di un banco standard, ma riesce a mantenere un ingombro complessivo, sapientemente piegando e telescopica entrambi suoi vassoi di alimentazione e di uscita. È solo necessario aprire entrambi, che aumenta notevolmente la sua impronta, quando si stampa A3 o A3 pagine.

Le sei cartucce, con luce magenta ciano e luce migliorando soggetti come i cieli e skintones, incastrare la testina di stampa, una volta tu hai tolto il coperchio superiore.


La Epson Stylus Photo Pannello di controllo di 1500W è semplice, con cinque pulsanti e cinque indicatori LED. Abbastanza perché i produttori di stampanti di grande formato che display LCD sono inutili, quando loro equivalenti dei consumatori più economici, hanno tutti loro è sempre stato un puzzle.

C’è un’unica presa USB sul retro la Epson Stylus Photo 1500W e un socket PictBridge anteriore, quindi è possibile collegare una videocamera direttamente per stampare immagini da esso. Epson fornisce anche un collegamento wireless alla stampante, che può essere utilizzata per la stampa diretta dai dispositivi iOS.

Supporto software è di base, con un driver di stampa buona, ma poco altro. Con una stampante fotografica non davvero bisogno di molto altro, come è probabile essere usando il tuo editor di immagini di scelta comunque e basta la stampante per interfacciarsi bene con quello.

Brother MFC-J870DW stampante recensione

SD, MemoryStick e anteriore USB socketsSeparate tray20 foglio ADFPhoto vassoio manuale operationPlain carta fotografica stampa un po’ blurredVery foto lento printsBrother è revisione il look del suo consumer e SOHO all-in-One e la Brother MFC-J870DW è uno dei primi stampatori nuovo look. È un colore getto d’inchiostro che ha incorporato NFC per la stampa da cellulari, e ha un touchscreen per comandare le funzioni principali. A £120 non è nemmeno costoso, che lo rende un’opzione interessante per un’opzione conveniente all-in-one.

Ci sono un sacco di spigoli arrotondati senza problemi su questa macchina, con uno sguardo lieve di un HP Photosmart su di esso. Il coperchio dello scanner slimline è dotato di un alimentatore di documenti automatico (ADF) 20 fogli, con il vassoio vicino obbligatorie flip-open e feed di capovolta del fratello, che porta a pagine di originali fuori dello stack di mangimi.

Il pannello di controllo è ora in una chiesuola separata a cerniera sulla parte anteriore della all-in-one e comprende sia un touchscreen di 68 mm e un pannello dedicato, con pulsanti a sfioramento modalità sensibili, tra cui un tastierino numerico per la selezione di fax. Pannello e schermo sono abbastanza sensibili per controllare le funzioni della stampante facilmente.
Brother MFC-J870DW - Controls
Il vassoio principale, 150 fogli di carta si sente fragile e plastica, ma è un po’ rafforzato avendo un inserto di foto 20 fogli vassoio in suo coperchio. Il vassoio foto deve essere agganciato manualmente, di estrarre la cassetta, facendolo scorrere in avanti e la sua sostituzione.


Alla sinistra di vassoi è una cover flip-down a una coppia di slot per memory card e un presa USB/PictBridge sul pannello anteriore. A destra è un’altra cover, celando quattro cartucce di inchiostro, che sono disponibili in due capacità.


Appena sopra i cassetti è una scheda grigia, interi, che può essere tirata giù prima di scivolare in un supporto CD/DVD, memorizzato nel coperchio dello scanner, per stampare direttamente su dischi opportunamente sensibilizzate. Questa è una caratteristica insolita su all-in-One a questo prezzo.

MFC-J870DW ha USB e connessioni di rete, come pure wireless. Prese per questi, così come per una linea telefonica e il portatile di terze parti, sono tutti all’interno della macchina; ottenete loro piegando la sezione dello scanner.

Near Field Communication (NFC) è una tecnologia di imminente, simile a carte di credito contactless o carte di viaggio Oyster. L’idea è che quando si tocca un dispositivo mobile che supporta NFC per una area contrassegnata di una stampante NFC-enabled (qui è il pannello frontale, a sinistra del vassoi) dati sono trasferiti, così il mobile sa esattamente cosa sta stampando a.


NFC non influenza il processo di stampa, ma rimuovere la necessità di giocare trovando una stampante su una rete wireless, prima è possibile stampare ad esso. Riduce il fastidio di stampare in modalità wireless.


Software in MFC-870DW include di Brother MFL-Pro Suite e PaperPort 12 SE da Nuance.

Brother HL-3140CW stampante recensione

Con bassi costi di manutenzione la HL-3140CW di Brother non è una stampante laser a colori, però, ma una stampante a colori LED.

Rivolto a casa e ufficio, è sorprendentemente compatta, e relativo schema di colori bianco e medio-grigio aiuta a guardare discreto. Uscite per la superficie superiore di carta e c’è una fermata ribaltabile carta per evitare che un eccesso in esecuzione.

Anche il set in superficie superiore è un pannello di controllo semplice con otto pulsanti tra cui un pulsante di accensione che è sorprendentemente piccolo e facile trascurare. La stampante ha un LCD due righe pannello impostato abbastanza profondo in pannello di controllo e senza una retroilluminazione, anche se non abbiamo avuto alcuna difficoltà a leggere messaggi su di esso.
Brother HL-3140CW - Controls
Nella parte inferiore del pannello una grande maniglia ad incasso lo rende facile da aprire il cassetto 250 fogli carta principale, una capacità molto più sensato rispetto a molti colori laser offerta. Di sopra di questo c’è un pannello di flip-down offrendo un singolo feed per buste o supporti speciali.

La Brother HL-3140CW ha un’unica presa USB nella parte posteriore, ma è anche configurazione wireless compatibile e utilizzando WPS può essere collegati a una rete wireless senza un collegamento USB temporaneo.

Sollevamento del pannello superiore rivela i materiali di consumo. Ogni cartuccia del tamburo ha una cartuccia di toner clip-in e possono utilizzare tra 7 e 10 toner prima di dover cambiare il tamburo. C’è un nastro di trasferimento unità toner scarto, troppo, anche se fortunatamente, questi devono solo essere sostituito dopo 50.000 pagine.

Installazione del software è semplice come l’applicazione principale è il driver, anche se ottenete l’accesso Web per la Brother CreativeCenter e una versione di prova della sua videoconferenza OmniJoin; Fratello è pesantemente in videoconferenza.

Canon PIXMA MG5550 recensione

Basso profilo caseNeat cartuccia coverFour colore foto printsLow capacità principale trayNoisy, particolarmente quando l’alimentazione di impronta paperLarge quando printingFor alcuni anni, Canon ha adottato quello che noi abbiamo descritto come uno sguardo di scatola di lacca cinese per il suo all-in-One – grande e con spigoli fortemente smussati alla loro superiore copre. Suoi nuovi dispositivi per quest’anno, come la casa ufficio mirati PIXMA MG5550, hanno uno sguardo modificato, quindi è il profilo più basso e ha una finitura nera liscia, testurizzata.

Lo scanner è impostato bene giù nella cassa e il coperchio ha estendere le cerniere, per far fronte a libri come fogli singoli. Di fronte il coperchio è il pannello di controllo, che è centrato intorno a un pannello LCD 62 mm.

Così come la solita Piazza di pulsanti di spostamento per lavoro il vostro senso intorno i menu, ci sono tre tasti che mostrano le leggende sullo schermo sensibile al contesto e rendono il lavoro con lo schermo quasi naturale come utilizzando un touchscreen.
Canon PIXMA MG5550 - Controls
Sotto il pannello di controllo, il coperchio anteriore ribalta aperta a diventare il vassoio di alimentazione della carta. Un’estensione oscilla fuori dal suo labbro anteriore, con sosta per i fogli stampati, che vengono a riposare su un vassoio interno telescopico, appoggiata sopra il vassoio di alimentazione carta ribaltabile. Il vassoio si tira fuori per facilitare il caricamento della carta.

Raccordo cinque cartucce – c’è una foto nero così come il testo pigmentato nero – è fatto molto più facile da un nuovo design, dove si sollevarla tutto il pannello di controllo di mezzo. La carrozza di testa poi oscilla in vista, con eventuali cartucce che mostrando di ricambio necessità lampeggiante LED rossi. Molto comodo.

Una delle nuove caratteristiche di MG5550 la PIXMA è la capacità di interagire direttamente con i siti Internet, controllate dal display della stampante. È compatibile con Google Cloud e centro di stampa di Canon Inkjet Cloud e l’idea è che è possibile scaricare i file per la stampa senza l’uso di un computer intermediario o dispositivo mobile.


Tuttavia, ogni volta che abbiamo provato a registrare la stampante con Google o Canon, la stampante o un PC connesso, abbiamo ottenuto lo stesso messaggio ‘Impossibile connettersi al server’. Questo stava usando lo stesso collegamento wireless al router stesso che ha funzionato bene per tutti i nostri lavori di prova di stampa. Abbiamo controllato per problemi di firewall nel router, ma non ha potuto rintracciare una causa di questo fallimento.

Recensione stampante HP Deskjet 2540

Con il crescente utilizzo di telefoni cellulari e tablet, questo paradigma non funziona altrettanto bene, quindi HP ha costruito varie tecnologie wireless nel 2540 Deskjet.

HP Deskjet 2540

Stampante principalmente bianca ha un pannello frontale ripidamente rastrellato e uno sguardo che un collega ha detto sarebbe fuori luogo su una nave da crociera. Possiamo vederla punto. I bordi arrotondati senza intoppi danno una sensazione di compattezza della macchina, anche se è piuttosto alto per un all-in-one con nessun alimentatore di documenti automatico (ADF).

Il pannello di controllo è costituito da sei pulsanti impostati nella parte superiore del caso, insieme con tre LED di segnalazione e di un pannello LCD che ha icone per forza senza fili e un contatore per i numeri di copia.

Tirare giù il coperchio frontale e swing out la carta supplementare supporto e avete il vassoio di uscita per la carta. Sollevare la linguetta sulla parte superiore e si dispone di un vassoio, lavorando dal retro. Questo è insolito per HP, che normalmente alimenta la carta dentro e fuori dalla parte anteriore delle sue stampanti.


Il coperchio dello scanner flatbed siede aperto senza problema, ma non ha estensione cerniere, quindi documenti rilegati sono un po ‘ difficili da analizzare. Funziona con Android App di HP, però, quindi può eseguire la scansione di un telefono o tablet.

Un’unica presa USB sul retro della stampante è l’unica connessione con cavi, ma si perde gran parte delle funzionalità del dispositivo se non connettersi in modalità wireless. Collegamento è una questione di pressione di un tasto sulla stampante e il pulsante WPS sul router e che eseguono l’installazione del software.

HP è entusiasta di te l’installazione dal Web, piuttosto che dal CD fornito in dotazione, anche se ciò comporta un pesante download e una serie di opzioni di scatto-per-selezionare obbligatori. Cosa è successo per il ‘installazione da stampante’ regime HP sperimentati un anno o così indietro? Che era molto più semplice.

Dell B1265dfw recensione

La stampa diretta senza fili da mobile è un po’ più lenta rispetto alla media. Nulla di sbagliato in questo, come la società sud coreana rende alcune delle migliori stampanti laser intorno, ma in passato abbiamo notato che le incarnazioni Dell può essere più costoso sia per acquistare e per eseguire. Questa è una macchina alta, footprint ridotto in livrea di getto nero di Dell, rotto solo dal pannello di controllo grigio chiaro, che oscilla fuori di fronte a un angolo più conveniente.
Dell B1265dfw - Open
La stampante non ha nessun sporgenti vassoi di carta come il vassoio da 250 fogli principale è a filo con il pannello anteriore e il clic-giù appena sopra si apre per l’alimentazione di buste o altri supporti speciali. Feed di carta fuori ad un gap alto nel pannello frontale della stampante e si otterrà probabilmente via senza estendere la fermata di carta.

Nella parte superiore, l’alimentatore documenti automatico 40 fogli (ADF) è integrata senza problemi il disegno complessivo con una copertura bistadio, flip-over, che diventa l’ADF vassoio di alimentazione. Il coperchio dello scanner è ben cerchiato e rimane aperto per poter posizionare un originale; le cerniere si estendono per effettuare la scansione di documenti rilegati più facile.

Il pannello di controllo include un 16 caratteri display LCD 2 righe, un tastierino numerico fax e un anello di navigazione menù che funziona in orientamento opposto alla maggior parte, spostamento menu utilizzando l’asse fino utilizzando giù.

Sul retro dell’apparecchio sono prese per USB, Ethernet 10/100 e per portatile con collegamento telefonico e di terze parti. Molte persone scelgono di utilizzare l’interfaccia wireless, però, come questo dà accesso a dirigere la stampa da dispositivi Android e iOS.

Il pezzo singolo tamburo e toner cartuccia slot dalla parte anteriore una volta tu hai tirato giù il pannello anteriore incernierato. È un po’ laborioso per individuare, ma una volta che hai il blocco ci vogliono solo pochi secondi.


Dell include una copia di Nuance PaperPort 14 con il B1265dfw per aiutare a gestire i documenti e fornire supporto OCR durante la scansione. Lo scanner ha una sorprendentemente alta risoluzione del 1200ppi ottico, rafforzata fino a 4800ppi.